Il fabbricante di sorrisi

Francesco Verso, con il romanzo Il fabbricante di sorrisi, è stato appena nominato Premio Urania 2008. Si tratta, come sappiamo tutti, del più importante riconoscimento per la letteratura fantascientifica in Italia. Francesco, che è anche un esponente di punta del movimento connettivista, diventa così uno scrittore di assoluto spicco sul panorama di un genere letterario che è sempre meno “fuori” dalla realtà, e invece addentro alle pieghe del mondo contemporaneo ipertecnologico e in rapida evoluzione. Sergio Altieri, editor di Urania, e Giuseppe Lippi, curatore della celebre collana fantascientifica di Mondadori, hanno preferito il suo lavoro rispetto a quelli degli altri tre finalisti, F. T. Denard, Ivan Libero Lino e Fabio Oceano. Il blog di Urania definisce Il fabbricante di sorrisi “un ottimo thriller cibernetico ambientato in un mondo futuro realistico e ben  delineato, in cui l’azione densa e ritmata nulla toglie agli scrupoli morali e alla consapevolezza analitica di una vivace riflessione sull’erotismo”.

Giovanni Agnoloni

Il fabbricante di sorrisiultima modifica: 2009-07-29T23:16:00+02:00da mirea1954
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento